Vogliamo una terapia domiciliare tempestiva per tutti i cittadini malati di covid19.

Il covid-19 è una malattia che deve essere affrontata ai primi sintomi nella propria casa, evitando così in molti casi un peggioramento verso una forma più grave che costringe al ricovero in ospedale. Chiediamo che venga stabilito un protocollo nazionale di cura domiciliare e che venga rafforzata la medicina territoriale, anche attraverso la creazione in ogni Regione delle unità mediche pubbliche di diagnosi e cura domiciliare del covid-19 (USCA) previste dalla legge nazionale ma istituite solo in alcune Regioni. L’epidemia si affronta a casa prima che in ospedale.

Cosa facciamo

Siamo un gruppo di cittadini e medici che si è mobilitato su facebook per chiedere la terapia domiciliare tempestiva del covid19 in ogni regione.

Informiamo.

Informiamo attraverso il supporto di medici specialisti, consultati in video-interviste in questi mesi, sui possibili farmaci che possono essere usati a casa per contrastare il covid19 e sui protocolli di cura che vengono adottati con successo in diverse strutture sanitarie.

Combattiamo.

Combattiamo per ottenere un protocollo nazionale di cura domiciliare e per il rafforzamento della sanità territoriale in ogni regione. Ci opponiamo nei tribunali a norme ingiuste che impediscono ai medici di agire secondo scienza e coscienza nella cura dei propri pazienti.

Aiutiamo.

Aiutiamo i malati di covid19 che si trovano a casa attraverso il supporto gratuito di medici volontari. Diamo cosi il nostro contributo ad evitare il collasso del servizio sanitario pubblico a causa di un afflusso disordinato nei pronto soccorso degli ospedali.

Sei un malato covid19 a casa?


Hai la febbre ed i sintomi del covid-19 ed hai bisogno di un urgente aiuto di un medico?

Chiedi aiuto ad un volontario!

Iscriviti al gruppo facebook, fai una richiesta di aiuto ed al più presto verrai contattato ed aiutato gratuitamente da un volontario medico .

Fai una donazione

Sostieni le nostre battaglie con una donazione, con carta di credito

oppure con bonifico bancario

  • ORDINANTE: Nome e cognome dell’utente
  • BENEFICIARIO: Comitato Cura Domiciliare Covid
  • IBAN: IT04P0538703411000003279102
  • CAUSALE: Donazione

Gruppo Facebook TerapiaDomiciliareCovid19

https://www.facebook.com/groups/terapiadomiciliarecovid19

Comitato Cura Domiciliare Covid

Dall’inizio della pandemia l’Avv. Erich Grimaldi di Napoli e l’avv. Valentina Piraino di Roma hanno combattuto nei tribunali con iniziative giuridiche per tutelare il diritto alla salute dei cittadini colpiti dal covid19. A novembre hanno costituito il Comitato per il diritto alla cura tempestiva domiciliare nell’epidemia di Covid-19 in breve Comitato Cura Domiciliare Covid per rendere collettiva la loro battaglia. Puoi dare il tuo contributo, iscrivendoti gratuitamente al Comitato e poi sostenere le spese legali con una donazione di importo libero. Più siamo e più abbiamo possibilità di essere ascoltati.


Le ultime iniziative giuridiche del Comitato

Invito a condividere lo schema terapeutico di cura domiciliare del covid19

Invito a condividere lo schema terapeutico di cura domiciliare, redatto da circa 200 medici e specialisti italiani, secondo le evidenze e le esperienze dei territori, condiviso dai dottori statunitensi Harvey Risch e Peter A. McCullough, nonché dai medici brasiliani di Rio de Janeiro Sylvio Provenzano e Flavio Antonio De SÁ Ribeiro.

Accesso agli atti e diffida su terapia anticorpi monoclonali

Covid: comitato cure a casa chiede ad Aifa i monoclonali Avv. Grimaldi, Italia ebbe possibilità di usarli ma respinse 19 Dicembre , 11:39 (ANSA) – NAPOLI, 19 DIC – Accesso agli atti con invito ad adempiere alla sperimentazione degli “anticorpi monoclonali”: lo chiede l’avvocato Erich Grimaldi, presidente del ‘Comitato Cura Domiciliare Covid’ che ha inviato …

Accesso agli atti e diffida su terapia anticorpi monoclonali Leggi tutto »

Il Comitato Cura Domiciliare Covid presenta richiesta di accesso agli atti e diffida alla Regione Lombardia su USCA

Il Comitato Cura Covid nella persona del presidente Avv. Erich Grimaldi ha presentato una richiesta di accesso agli atti ed una diffida alla Regione Lombardia in merito alla implementazione delle USCA sul territorio regionale  

Il Comitato Cura Domiciliare Covid presenta richiesta di accesso agli atti e diffida alla Regione Liguria su USCA

Il Comitato Cura Covid nella persona del presidente Avv. Erich Grimaldi ha presentato una richiesta di accesso agli atti ed una diffida alla Regione Liguria in merito alla implementazione delle USCA sul territorio regionale  

AIFA anticorpi monoclonali Comitato Cura Domiciliare Covid cure domiciliari Idrossiclorochina MMG Regione Campania Regione Lazio Regione Liguria regione lombardia Regione Piemonte Regione Puglia RSA schema terapeutico USCA


Resta in contatto. Iscriviti alla nostra Newsletter.

Torna su