Diffida sul protocollo univoco nazionale per le cure tempestive domiciliari per il covid

Il 30 aprile 2020 l’avv. Grimaldi ha inviato una diffida al Presidente del Consiglio, nonché al Ministero della Salute ed a tutte le regioni, affinché si perfezionasse un protocollo univoco nazionale per le cure tempestive domiciliari per il Covid.

Torna su